BOLLETTA SMART

GUIDA ALLA LETTURA DELLA BOLLETTA

Scarica la Guida in pdf

1 - CODICE CLIENTE E TIPO DI MERCATO

Qui è riportato il codice univoco che identifica il tuo profilo: è necessario per tutte le comunicazioni con Butangas (insieme al POD se hai più utenze attive).

Il mercato di appartenenza è quello Libero, ovvero a condizioni negoziate con Butangas.

2 - INTESTAZIONE

Verifica sempre che intestazione e indirizzo per la spedizione della fattura siano corretti.

3 - DATI BOLLETTA

In questa sezione trovi il n. del documento, la data di emissione, il tipo di bolletta (ovvero di “sintesi”, mentre per quella di dettaglio è necessario chiamare il numero verde) e periodo cui si riferisce la fatturazione salvo conguagli.

4 - IMPORTI, CONSUMI E MODALITA' DI PAGAMENTO

Qui trovi i totali della tua bolletta: consumi, importo da pagare e scadenza.

Attiva la RID (domiciliazione bancaria) e togliti ogni pensiero!

5 - DATI FORNITURA E FATTURAZIONE

Qui trovi indicate le caratteristiche della fornitura comprensive di POD, il codice che individua univocamente il tuo punto di fornitura e relativo indirizzo.

6 - STATO PAGAMENTI

Verifica sempre che lo stato dei tuoi pagamenti sia regolare.

7 - IMPORTI FATTURATI

Nel quadro sintetico trovi gli importi suddivisi per voci, espressi in Euro e in percentuale sul totale della bolletta. L’unica voce negoziabile è quella relativa all’Energia. I restanti importi si riferiscono ad oneri passanti, dovuti per legge.

8 - CONTATTI

Qui sono elencate tutte le modalità per comunicare con ButanGas e segnalare i guasti del contatore al distributore locale.

Scarica la Guida in pdf

La delibera 200/2015/R/COM ha stabilito che tutte le bollette emesse dopo il 1 gennaio 2016 devono avere un formato di fatturazione standardizzato per maggiore semplicità e chiarezza.

E’ possibile scaricare e consultare il Glossario per l’energia elettrica preparato dall’ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente) con lo scopo di chiarire i termini ricorrenti nelle bollette.