Utilizzi e vantaggi

Utilizzi e vantaggi del GPL

Il GPL, nelle sue diverse forme di distribuzione, trova applicazione in numerosi ambiti. Dall’utilizzo domestico a quello per le industrie e le piccole imprese, compreso il settore agricolo e dell’autotrazione.

Sono inoltre previste agevolazioni fiscali per particolari attività produttive e categoria di utenti:

Riduzione IVA AL 10%

  • Utenze domestiche (multiutenze o canalizzati): agevolazione applicabile solo nei casi in cui il GPL sia utilizzato esclusivamente per uso cucina e/o produzione di acqua calda sanitaria (no riscaldamento).
  • Bombole per uso agricolo.
  • Aziende agricole o attività produttive.

Accisa agevolata

La legge n. 448/98 prevede uno sgravio fiscale sull’acquisto del GPL per alcune aree geografiche non metanizzate. Contattaci per sapere se anche tu puoi godere dell’agevolazione.

 

POSSIBILI UTILIZZI

 

 

DOMESTICO
Il GPL è usato quotidianamente per il riscaldamento della casa, per la produzione di acqua calda sanitaria e per la cucina attraverso una vastissima gamma di apparecchiature come caldaie, pompe di calore, termoconvettori, ventilconvettori e altro.
Meno conosciuti sono i nuovi impieghi del GPL per il raffrescamento degli ambienti e l’alimentazione di riscaldatori per piscine, barbecue, funghi radianti, trappole per zanzare. Il GPL fornisce inoltre energia ai principali elettrodomestici come frigoriferi e lavasciuga, ma anche idropulitrici e generatori di corrente.

 

 

INDUSTRIA E ARTIGIANATO
Più economico e pulito del carbone, del gasolio e dell’olio combustibile, costantemente reperibile, facilmente trasportabile, con costi di gestione e manutenzione più bassi e un potere calorifico più elevato del metano.
Il GPL, anche in ambito industriale, offre vantaggi che gli altri combustibili non possono eguagliare. Inoltre, è ovunque disponibile e facilmente stoccabile e trasportabile.

 

 

TERZIARIO
La facilità d’installazione e l’utilizzo immediato a costi competitivi, con disponibilità di un’energia polivalente 24 ore su 24 per 365 giorni all’anno (per il riscaldamento, per la produzione di acqua calda sanitaria e per la cottura cibi), rendono il GPL ButanGas particolarmente vantaggioso per tutte le piccole e medie imprese, dal settore alberghiero a quello della ristorazione, compresi uffici, centri commerciali, impianti sportivi e attività del terziario in genere.

 

 

AGRICOLTURA E ZOOTECNICA
Il GPL, a differenza di altri combustibili, è in grado di raggiungere senza difficoltà aree estese garantendo il consistente fabbisogno energetico del settore agricolo e zootecnico. Una recente applicazione è il pirodiserbo cioè la pulizia dei terreni con fiamme libere alimentate a GPL.

 

 

COGENERAZIONE E TRIGENERAZIONE
La cogenerazione è la produzione combinata di elettricità e calore da un’unica fonte energetica; con la trigenerazione si produce anche il raffrescamento. L’adozione del GPL per alimentare queste apparecchiature ne ha promosso la diffusione e l’utilizzo anche in zone non metanizzate.

 

 

AUTOTRAZIONE
L’impiego del GPL per l’alimentazione dei veicoli, grazie alle sue caratteristiche di economicità e il basso impatto ambientale, è in costante crescita. In particolare, nel settore del trasporto privato, le case automobilistiche, intuita la capacità di abbattere le emissioni non solo di CO2 ma soprattutto di idrocarburi incombusti e di polveri sottili (PM10, PM2.5) dei motori a GPL, hanno arricchito la propria offerta con modelli moderni ed efficienti alimentati con questo carburante.