Serbatoi

Serbatoi

A chi devo rivolgermi per installare un serbatoio ButanGas?

Per l’installazione di un serbatoio ButanGas potete rivolgerVi alla Filiale ButanGas più vicina, un nostro consulente Vi contatterà per un sopralluogo gratuito e per consigliarVi la soluzione più adatta alle Vostre esigenze.

Quanto costa installare un serbatoio GPL?

Come previsto dalla legge, il serbatoio può essere acquistato, affittato o acquisito in comodato d’uso gratuito. In quest’ultimo caso tutti i costi relativi al serbatoio e a tutti i suoi accessori saranno interamente sostenuti da ButanGas.

Posso avere anche una fornitura a contatore?

Sì, in questo caso Vi sarà fornito un servizio analogo a quello di una qualsiasi utenza del metano.

Come funzione la fornitura tradizionale?

Sia che il serbatoio sia in comodato d’uso gratuito, in affitto o di proprietà, al momento dello scarico Vi sarà rilasciata una ricevuta di consegna del prodotto scaricato e vi sarà fatturato il relativo importo.

Come funziona la fornitura a contatore?

Nel caso di fornitura a contatore, ButanGas Spa provvederà all’installazione del serbatoio e del contatore. Mensilmente (o con cadenza bimestrale nel periodo estivo), sulla base delle letture effettuate, Vi verrà fatturato l’importo relativo al solo prodotto utilizzato. Non dovrete preoccuparvi di chiedere il rifornimento: penserà ButanGas a rifornire costantemente il serbatoio.

Quali sono le regole per installare un serbatoio di GPL?

Ci sono precise leggi e norme tecniche da rispettare al momento dell’installazione di un serbatoio di GPL. In particolare dovranno essere rispettate precise distanze di sicurezza; non si dovranno installare le apparecchiature al di sotto del piano di campagna e, come per il metano, dovrà essere verificata la rispondenza delgli impianti interni (tubazioni, apparecchiature, dispositivi di sicurezza) alle norme tecniche.

Come faccio a sapere se devo ordinare il GPL?

Tutti i serbatoi sono dotati di un indicatore di livello di facile lettura che, in qualsiasi momento, Vi consentirà di conoscere il quantitativo di GPL presente all’interno del serbatoio.

Cosa devo fare per richiedere un rifornimento?

Il rifornimento può essere richiesto sia telefonicamente alla Vostra Filiale di riferimento che online dalla Home Page o registrandosi e accedendo all’area utenti del sito internet

Posso rifornire il mio serbatoio ButanGas in comodato d'uso con un altro operatore?

No, il serbatoio in comodato d’uso gratuito può essere rifornito soltanto da ButanGas. Qualsiasi rifornimento da parte di altro operatore è abusivo ed è un reato punito con importanti sanzioni amministrative (fino ad euro 15.000 per il cliente)

Chi si occupa della manutenzione del serbatoio?

La manutenzione del serbatoio GPL in comodato d’uso è a carico di ButanGas, che provvede con propri tecnici alle verifiche e agli interventi periodici previsti dalla legge. Puoi verificare lo stato manutentivo del tuo serbatoio ButanGas nell’area utenti di questo sito.

Come posso richiedere un intervento tecnico sul mio serbatoio?

Potete rivolgervi direttamente alla Vostra Filiale di competenza o, per le emergenze, chiamare il numero verde 800-327-327 attivo 24h/24

Il serbatoio deve essere assicurato?

Sì, ButanGas provvede a proprie spese all’accensione della polizza assicurativa relativa al serbatoio prevista dalla legge, sia per i serbatoi in comodato d’uso che per gli impianti a contatore

Posso ricevere la fattura direttamente per posta elettronica?

Sì, facendone espressamente richiesta alla Filiale di competenza e comunicando l’indirizzo e-mail a cui spedirla. Potrete inoltre visualizzare tutte le fatture più recenti registrandosi e accedendo all’area utenti del sito internet

A chi e con quali strumenti posso pagare la mia fattura?

Il pagamento può essere effettuato direttamente in Filiale o da casa, con addebito sul conto corrente (RID), con RiBa o bonifico bancario; inoltre tutte le nostre autobotti sono dotate di POS, è quindi possibile pagare con bancomat e carta di credito direttamente all’autista.

Cosa devo fare per cessare la fornitura?

Dovrete inviare disdetta nei modi e nei termini previsti dal contratto di fornitura stipulato con ButanGas.